Marvel Luke Cage : Da oggi su Netflix

Luke Cage spaccabottilia

marvel
Netflix ama i supereroi, io amo i supereroi ergo io amo netflix
Dopo sta sviolinata ( @NetflixIT mi regalate un abbonamento ??) ricordiamo che da quando e’ nata, la piattaforma digitale ha mandato in onda : Daredevil, jessica Jones, ancora Daredevil e ora Luke Cage …tutti personaggi del mondo Marvel considerati un po’ eroi dark per le loro tematiche molto ontheroad e urbane ( Hell’s Kitchen Rules)
Inutile dire che sono serie tv pazzesche…e che meritano la visione per respirare aria fresca in queste serie tv fatte tutte con lo stampino e ruffiane.
Bando alle ciance, aguzzate la vista ( Ups scusa Devil ) e leggete la storia di Powerman, alias Luke Cage

Nato ad Harlem, New York, dal detective di polizia James Leonard Lucas Sr. e da sua moglie Esther, Carl, come il fratello maggiore James Jr., viene cresciuto dal padre sotto una ferrea e rigida disciplina ma, per via della sua natura testarda e ribelle, nel corso degli anni ha numerosi attriti col genitore. Desideroso di riscatto per la condizione di estrema povertà in cui vive, da bambino Carl fa amicizia con Willis Stryker e si unisce a una gang: i Rivals, cosa che lo allontana sempre di più dalla famiglia e quando, anni dopo, sua madre viene uccisa per errore da un membro della gang, il padre e il fratello, ritenendolo responsabile, rompono ogni contatto con lui.
Segnato da tale esperienza, Carl decide di trovare un lavoro onesto e abbandona il crimine, pur rimanendo molto amico di Stryker, che invece continua a perseguire la carriera criminale inimicandosi il Maggia.
Tempo dopo i due amici si innamorano della stessa donna, Reva Connors, che finisce per scegliere Carl in quanto spaventata dai legami malavitosi di Stryker, il quale, furioso, nasconde dell’eroina nell’appartamento dell’ex-amico e fa una soffiata alla polizia portando alla sua incarcerazione.

Poco dopo, in prigione, Carl viene a sapere della morte di Reva a causa di un proiettile destinato a Stryker in un regolamento tra bande e, in preda alla rabbia, si fa coinvolgere in numerose risse e tenta più volte l’evasione venendo infine trasferito per cattiva condotta al carcere di Seagate (Seagate Prison)in Georgia, dove diviene la vittima prediletta dei secondini razzisti Albert “Billy Bob” Rackham e William Quirt.
Tempo dopo, il giovane detenuto viene avvicinato dal dottor Noah Burstein, che gli propone di partecipare a un esperimento per stimolare la rigenerazione delle cellule umane e rallentare l’invecchiamento promettendo in cambio di rendergli la libertà.
Carl accetta l’accordo ma, durante l’esperimento, “Billy Bob” aumenta la potenza delle macchine sperando di ucciderlo, cosa che gli fa invece ottenere una forza sovrumana e una pelle impenetrabile; poteri grazie a cui evade divenendo un fuggitivo.

Commenta per primo

Rispondi